A bordoooo!

Non sarebbe bello se avessimo più voci?

Se Bilingue per Gioco desse ancora più spazio a ancora più lingue? A testimonianze diverse di viaggi, vita all’estero, scuole private/internazionali/visionarie/alternative?

Se su Bilingue per Gioco avessi modo di condividere le tue esperienze, la tua visione del mondo, il percorso che ti sta portando a crescere i tuoi bambini col sorriso in faccia e il mondo tasca?

Se tramite Bilingue per Gioco i genitori che vivono in una stessa zona e interessati alla stessa lingua potessero incontrarsi ai giardinetti o prendersi un caffè insieme? E qui già lo so che scatta la ola, lo so lo so che non aspettate altro!

Sarebbe bello sì

E’ impossibile?
No, certo che no…
Difficile?
Nemmeno…
Ci vuole solo un po’ di collaborazione.

Ecco il segreto. Se vorresti che Bilingue per Gioco fosse di più e meglio. Ma soprattutto se hai una storia da raccontare, delle opinioni da condividere, un mondo da comunicare:

Collabora con Bilingue per Gioco

Come? Come vuoi tu. Massima flessibilità. Decidi tu cosa ti piacerebbe fare e come e quando.

Hai una storia da raccontare? Ti piace recensire libri? Ami scrivere?

Scrivi

Un post ogni due settimane (Come Eva che ci parlerà della cultura Scandinava e scriverà recensioni di libri scandinavi per bambini, ma occasionalmente anche di quelli Inglesi…), o uno al mese, o uno ogni due mesi

Una rubrica a tema:

  • la scuola,
  • la ricerca scientifica,
  • la musica dei paesi del mondo,
  • gli eventi in Italia legati al multiculturalismo,
  • personaggi bilingui e famosi,
  • le apps che aiutano il bilinguismo,
  • punti di vista di un papà bilingue (i papà, ma dove sono i papà?),
  • storie e recensioni legati ad un paese o una lingua in particolare ( Sabina dovrebbe parlarci delle loro esperienze a Berlino)
  • giochi per bambini presi da varie culture,
  • ricette dal mondo,
  • etc etc etc. Se hai una passione sicuramente c’è il modo per farla contribuire a rendere la conversazione su Bilingue per Gioco più ampia e interessante (più o meno, mi sa che farei fatica a contestualizzare la filatelia)

Raccontaci un posto. Raccontaci i tuoi viaggi, o la città in cui vivi. Cosa ti è piaciuto, cosa è piaciuto ai bambini, dove andare, cosa fare, cosa non fare, quanto costa, qual è il segreto che le guide non riportano? Con dovizia di dettagli, segnalazioni e immagini.

Hai un po’ di tempo da dedicare tutti i mesi? Quando vuoi tu, come vuoi tu?

Dedica un po’ del tuo tempo

Micaela per esempio segue Bilingue per Gioco dai primi giorni ma è talmente restia a scrivere che non commenta mai, forse forse una volta. Bene, lei si è offerta di occuparsi della newsletter con bacheca per gli annunci personali.

Hai delle competenze specifiche? Sei artista, grafico, fotografo, web designer, giornalista?

Realizza un piccolo progetto

  • elementi grafici e loghi, come Sabella che ha fatto i loghi per Learn with Mummy e il Carnival
  • relizzare dei video o delle foto, come Ardo842 , che sta realizzando un bellissimo video per promuovere Bilingue per Gioco
  • disegnare il template per la newsletter, HELP! ora ci starebbe davvero molto bene…, per chi ha familiarità con l’html è una cavolata, per me e Micaela è una cosa che porta via un sacco di tempo e non riusciamo ad approcciare…
  • pubblica un articolo, come ha fatto Monica Ricci Sargentini con il fatidico articolo sul Corriere, Come inventarsi il bilinguismo, che peraltro è andato anche molto bene, oppure fai conoscere Bilingue per Gioco ai tuoi amici giornalisti e convincili a scriverne

Hai un’altra idea? Proponila

So già che sarà fantastica. Fammi sapere cosa ti piacerebbe fare, che tipo di esperienze o competenze vuoi condividere, e se si tratta di scrivere con quale periodicità.

Riceverai

gratitudine a valanghe, e credimi, la gratitudine di più di 1700 persone (and counting) fa un certo effetto. Potrai condividere il tuo punto di vista e le tue esperienze con un sacco di persone, contribuire in prima persona a creare quella cultura aperta e curiosa nella quale noi tutti vorremmo che i nostri figli crescessero. Avrai visibilità, se la vuoi, tutta la visibilità che posso darti, sul blog o su Facebook, sarà a tua disposizione. Parteciparai a Bilingue per Gioco da dentro, a chi scrive regolarmente darò degli account personali per entrare nel blog e scrivere direttamente lì, farai parte del progetto a pieno titolo.

Non vedo l’ora di accoglierti a bordo, e che il viaggio sia sereno e avventuroso al tempo stesso.

Si parte! Scrivimi a bilinguepergioco CHIOCCIOLA yahoo PUNTO com

Letizia

P.S.

Una volta in Liguria i marinai che si imbarcavano avevano due opzioni. Salario più alto, ma senza diritto di lamentarsi, o salario più basso, ma con diritto di mugugno, avevano cioè il diritto di lamentarsi, che ne so del cibo, dei turni, del trattamento.

A tutti coloro che si arruolano nella ciurma garantisco il diritto di mugugno, costruttivo però…

Insieme possiamo rendere Bilingue per Gioco un laboratorio migliore. Un bambino alla volta, un genitore alla volta (meglio due) possiamo rendere la nostra società migliore.

 

Related Posts with Thumbnails

Comments

  1. says

    In attesa di capire come rendermi davvero davvero utile, attendo con ansia i contributi della nostra straordinaria comunità!

  2. Anna says

    Ciao Letizia, passo ogni tanto di qui ma commento poco. io sono italiana e mio marito e’ tedesco . Vivo a Milano e sarei molto contenta di trovare dei bimbi bilingui che giocassero con i miei due. COMPLIMENTI PER LA BELLISSIMA IDEA ! Anna

  3. Agnese says

    Bellissima iniziativa!
    Al momento sono molto indaffarata, ma da meta’ ottobre le cose dovrebbero essersi regolarizzate… e allora saro’ felice di collaborare con voi!

  4. valentina says

    non so ancora come poter collaborare ma il tempo per le cose che mi piacciono lo trovo sempre….arruolata!!!

  5. ADRIANA says

    Ti leggo sempre con molto interesse. Ancora una proposta davvero interessante da parte tua. Ora ci penso su e mi organizzo.

  6. Bilingue Per Gioco says

    WOW! Per la cronaca pare che siamo già a 7, e questo senza contare chi ci sta ancora pensando… Grazie!

  7. Federica says

    Anche io leggo sempre tutti i tuoi post e tenterò senz’altro di mandarti qualcosa. Dammi un paio di settimane – il tempo che i bimbi si siano reinseriti a scuola – e ci provo! Grazie!

  8. Nadia says

    Sono molto impegnata, ma non riesco a dire di no….cercherò di contribuire condividendo gli episodi della nostra famiglia (tutti e 4 italiani) a Tokyo. Magari avere una deadline mensile mi aiuterà ad organizzarmi. Buona giornata!

  9. laura says

    Ciao a tutti sono di Roma zona eur ho un bimbo di 2 anni che inizia a breve una scuola internazionale bellissima idea vorrei anch’io trovare dei bimbi bilingue per fare giocare mio figlio tutti insieme

  10. simona says

    ciao Laura! Noi stiamo a Frascati e mi piacerebbe incontrare altre mamme della mia zona o vicino per far giocare insieme ai loro bambini la mia che si chiama Morgana, avrà 3 anno a marzo (parla italiano, ma capisce benissimo l’inglese e adesso inizia a parlarlo un pò)..Ciao!

Leave a Reply