T’choupi joue avec les lettres : app in francese

Il protagonista di questo appuntamento è un altro personaggio molto famoso nel mondo dell’infanzia francese : T’choupi!

Dopo i libri e i cartoni animati, T’choupi da tempo è sbarcato anche sui supporti tattili in tre applicazioni : T’choupi joue avec les couleurs, T’choupi – apprends l’anglais e, quella di cui sto per parlare, T’choupi joue avec les lettres.

L’applicazione è molto semplice, ideale per una fascia d’età (indicativa) di 3-4 anni.

La schermata principale presenta l’intero alfabeto;

indicata la lettera, si può scegliere tra tre opportunità di gioco :

colorare la vignetta,

sistemare gli adesivi al posto giusto (con un riscontro della voce-guida)

o scrivere/tracciare la lettera in questione (secondo una logica che richiama la motricità fine richiesta nella “lavagna di sabbia” montessoriana);

inoltre, una lavagna interattiva permette ai piccoli esploratori di comporre le proprie parole.

La lingua è, chiaramente, francese, ma, se può interessare, è inclusa un’attività in inglese : la pronuncia dell’alfabeto e la relativa canzoncina.

Onestamente non credo sia una delle migliori applicazioni esistenti in assoluto, ma esercita un vero fascino e interesse su coloro che già conoscono e sono affezionati al personaggio!

In compenso, per coloro che (ancora) non hanno fatto la sua conoscenza, può porsi come un’occasione per avvicinarsi a quei “punti di riferimento” dell’universo infantile filo-francese

(non so voi, ma a me capita sempre di accogliere con un certo orgoglio e grande soddisfazione i prodotti tipici di una cultura che voglio esplorare…un modo di dire, un libro cult, un programma televisivo autoctono o…..)

Se qualcuno di voi ha scaricato (anche) le altre applicazioni, sarei proprio curiosa di leggerne le impressioni!

T’choupi joue avec les lettres è disponibile per Ipad, Ipod touch e Iphone al costo di            € 2,99 per Iphone e € 3,99 per Ipad

 

 

Related Posts with Thumbnails

Ha scritto:

Marika

Il mio papà decise di studiare il francese da autodidatta, io sono cresciuta con i “giochi in francese con papà” e oggi col mio bambino comunichiamo in francese, la mia lingua di pancia, la parlata emozionale.

One Comment

  1. Posted 19/04/2012 at 10:19 | Permalink

    Da quando siamo in Francia t’choupi è diventato parte della famiglia. Scaricherò l’app anche se temo che poi non sarò più padrona dal mio telefono ;)

Post a Comment

Your email is never published nor shared. Required fields are marked *

*
*

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Subscribe without commenting