Mi chiamo Letizia Quaranta. Bilingue per Gioco sono io. E’ il mio sogno, il mio progetto, la mia quotidianità, la mia visione.

Sono

Mamma: di A., nato nel Settembre 2007. Che quindi ora ha …(calcola)… anni. A. è un bambino ed è bilingue, Italiano e Inglese.

Poliglotta: Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo, Portoghese. E Italiano. In tutte queste lingue sono in grado di conversare con un gruppo di madrelingua in un bar pieno di gente, con e senza mojito.

Espatriata: 1 anno a Brighton, 4 anni a Berlino, 1 anno a Fontainebleau (Parigi), 3 anni a Londra. Periodi più brevi qui e là.

Rimpatriata: ora vivo a Verona, che a quanto mi risulta è ancora Italia, anche se assomiglia sempre di più alla Padania.

Eclettica: ho studiato cose molto diverse, ho titoli di studio importanti ottenuti in Italia e all’estero, ma continuo a studiare e ad imparare.

Faccio

Bloggo: su Bilingue per Gioco ovviamente, tutto quello che vi è scritto l’ho scritto io, se non altrimenti esplicitamente indicato.

Scrivo: libri, elettronici, cioè ebook. Il mio primo libro si intitola In che lingua giochiamo?, non sono io a consigliarlo, ma chi l’ha già letto.

Organizzo: Playgroups, in particolare i Learn with Mummy, playgroup in lingua per bambini e genitori. Le sedi in cui sono attivi stanno aumentando, stay tuned.

Partecipo: a eventi e conferenze sul tema del bilinguismo e l’apprendimento precoce delle lingue.

Parlo: a chiunque voglia avere un dibattito e uno scambio di opinioni sul bilinguismo e l’apprendimento precoce delle lingue. Prometto che non parlerò dell’ultima scoperta scientifica su come gli scimpanzè imitano i suoni gutturali (faccio per dire). Parlerò della vita quotidiana, dei piccoli ostacoli e i trucchi per superarli, di progetti ambiziosi costretti in vite piene di impegni, della suocera che ti critica e come scegliere una scuola per tuo figlio, di come portarsi a casa 3 idee concrete da mettere in pratica invece di 1000 idee generiche che rimarranno per sempre un ideale irraggiungibile. Di famiglie, di mamme papà bambini e nonni, non di laboratori.

Formo: formo le insegnanti che collaborano con me nel gestire i playgroup e i genitori che hanno bisogno di un aiuto concreto per realizzare un progetto di bilinguismo.

Comunico

Newsletter: il modo migliore per partecipare al dialogo, condividere un percorso, far entrare le lingue nella tua vita nel modo più leggero e significativo possibile. Una mail al giorno, non proprio tutti i giorni. Registrati qui.

Commenti: se la tua domanda o commento è pertinente al tema di Bilingue per Gioco inseriscila in un commento sul blog, farò del mio meglio per rispondere e tutti gli altri potranno beneficiarne. Questa è l’idea del blog, condividere. I vostri commenti mantengono vivo questo blog e mi danno motivo di andare avanti, quindi commenta commenta commenta!

Email: se vuoi scrivermi per qualsiasi tipo di collaborazione, interviste o altro scrivi pure a bilinguepergioco CHIOCCIOLA yahoo PUNTO com. Se invece hai una domanda o un dubbio che vorresti sottopormi, sappi che mi fa molto piacere ricevere le vostre domande, che arricchisono il blog, ma ci tengo che lo scambio sia mutuo, quindi leggi questa paginetta, dove trovi  poche istruzioni per queste comunicazioni, Hai una domanda?   (leggila, te lo consiglio, se no è probabile che non riceverai una risposta) e poi scrivimi. Una precisazione però, non riesco a rispondere a tutti sul blog, mi arrivano troppe email, faccio quello che posso…

Telefono: ove le comunicazioni telefoniche siano veramente necessarie troverai il numero di telefono insieme alle varie informazioni. Però se puoi scrivermi una mail è meglio, tra l’altro odio il cellulare, mi fonde l’orecchio.

Skype: molto ma molto meglio del telefono. Ed è anche gratuito. Mi trovi come bilinguepergioco, però non contattarmi per fare due chiacchere per favore. Non è cattiveria, è che non ce la faccio…

Twitter: I love it. Se sei un twitter user trovami a @bilinguexgioco e condividi con i tuoi follower, please.

Facebook: ci sono, ovviamente, chi non c’è? Mi trovi qui, fammi sapere che Bilingue per Gioco ti piace e fallo sapere ai tuoi amici.

Telepatia: non sono molto brava, e devo dire che mi impegno poco. Quindi se veramente vuoi dirmi qualcosa, se vuoi condividere la tua gioia e il tuo apprezzamento per Bilingue per Gioco, dillo per favore, scrivimelo. Fallo sapere a me e a tutti gli altri!

Sul blog troverai anche molto su di me in quanto mamma di un bambino bilingue, ma se vuoi saperne di piu’ su di me (in quanto io) qui trovi qualche spunto.